728 x 90 IMU Leaderboard
mercedes sprinter
вещи недорого

Hopper al Museo Thyssen-Bornemisza, Madrid

Written by infomuseum. Posted in Notizie & Eventi

(12 giugno – 16 settembre 2012)

Edward Hopper (Nyack, 1882 - Nueva York, 1967)Árbol seco y vista lateral de la Casa Lombard.

L’esposizione riunisce la piu ampia e ambiziosa selezione di opere dell’artista statunitense che si è mai vista in Europa, con prestiti provenienti dai grandi musei e istituzioni come il MOMA e il Metropolitan Museum di N.Y., il Museo delle Belle Arti di Boston, la Galleria Addison di Andover e dell’ Accademia delle Belle Arti di Philadelfia ma anche da collezioni private, più altre 14 opere invece appartenenti alla sposa del pittore Josephine N. Hopper.
Organizzata per il Museo Thyssen-Bornemisza, che ospita la collezione più importante delle sue opere dopo gli Stati Uniti, e per la Riunione dei Musei Nazionali di Francia, questa esposizione che si presenta come la prima in Madrid e successivamente a Parigi, permette al pubblico di ammirare quadri che solo in rare occasioni sono stati visibili in Europa.
La mostra di Madrid presenta una selezione di 73 opere e analizza l’evoluzione di Hopper in due grandi capitoli. Il primo dei quali riguarda il periodo di formazione presso la scuola d’Arte di N.Y. di Robert Henri, l’uso della pittura ad olio, disegni, grafiche e acquerelli che dal 1902 al 1924 cominciano a mostrare il suo stile personale.
Saranno esposti anche opere di altri artisti che hanno influenzato la sua opera, come lo stesso Henri, George Bellows, Félix Valloton, Walter Sickert, Albert Marquet o Edgar Degas.
La seconda parte è incentrata sulla produzione del periodo maturo e ripercorre il percorso artistico del suo lavoro seguendo un filo logico.

Link ufficiale:
Museo Thyssen Bornemisza – Madrid

Share

Tags: , , , , ,