(12 febbraio – 17 giugno 2012)
Michelangelo Merisi da Caravaggio Ragazzo morso da un ramarro, 1595-1596 Fondazione Roberto Longhi, Firenze

 

La città di Ravenna rende omaggio allo scrittore, storico dell’ arte e pittore Giovanni Testori, la mostra ripercorre i suoi esordi come allievo di Roberto Longhi, con opere del Merisi, Moroni, Tanzio da Varallo, per proseguire con il seicento e settencento di Fra Galgario e Ceruti. Per l’ottocento due grandi artisti francesi come Courbet e Gericault saranno l’introduzione agli artisti del novecento rappresentati da opere della “Nuova oggettività” e dall’ espressionismo tedesco come Otto Dix e George Grosz, con Giacometti, Bacon, Manzù, Morlotti e Guttuso si fà il salto definitivo nella contemporaneità degli artisti molto vicini al critico Merkens, Soutine, Varloz che gli dedicarono alcuni ritratti.

Link Ufficiale:

MAR – Ravenna

Share