(13 febbraio – 16 marzo)
Rui Chafes
“Quiero todo de ti”, Rui Chafes, (2006)

Una mostra antologica che ripercorre piĆ¹ di 20 anni di carriera di Chafes Rui, esponente di spicco della generazione di artisti che verso la fine degli anni novanta ritornarono alla scultura in ferro. L’artista affronta concetti come sogno, morte o dolore, creando un potente universo fisico che richiede il contatto diretto con lo spettatore.

Link ufficiale:
Fondazione Calouste Gulbenkian – Lisbona

Share